KOSI Consigli per risparmiare energia

Mettere in buona luce

Spegni tutto – facile a dirsi, ma fin troppo spesso capita di uscire da una stanza e di dimenticarsi di spegnere la luce, magari perché si sa che ci si tornerà più tardi. Una cosa è certa: chi spegne la luce negli ambienti dove non c’è nessuno, risparmia energia. Una cosa è certa: chi spegne la luce negli ambienti dove non c’è nessuno, risparmia energia. Un motivo sufficiente per cominciare a fare attenzione e ricordarsi di allungare la mano verso l’interruttore al momento di uscire da una stanza – ben presto lo farai senza nemmeno pensarci!

Un altro passo importante verso un’illuminazione domestica che garantisce un risparmio energetico è il passaggio dalle tradizionali lampadine a incandescenza alle lampadine LED. Sebbene le luci a LED costino di più al momento dell’acquisto, consumano meno energia e durano più a lungo delle lampadine a incandescenza.

Suggerimento: nel caso in cui, anche per ragioni economiche, tu non voglia cambiare tutte le lampadine nello stesso momento, puoi comunque cominciare dalle stanze più illuminate – e procedere poi un po’ alla volta a completare il passaggio alle luci LED.